Come creare un sito con WordPress

come_creare_sito_wordpress_01In questo nuovo articolo, ti illustrerò come creare un sito con Word Press. Non preoccuparti, anche se non possiedi un linguaggio di programmazione ti fornirò tutte le informazioni necessarie per riuscire in questo intento. Inoltre, ti elencherò dei servizi gratuiti che ti permetteranno di ottenere un dominio di terzo livello è uno spazio web gratuito con WordPress.

Indice

  • Come creare un sito con WordPress gratis
  • WordPress.com
  • Altervista
  • Netsons
  • Come creare un sito con WordPress a pagamento
  • Aruba
  • Soluzioni per creare un sito con WordPress a pagamento

Creare un sito con WordPress gratis

Se non hai l’esigenza di acquistare un dominio proprietario, potrai affidarti a servizi che consentono di creare un sito web con WordPress gratis. Tuttavia, tali siti possiedono alcuni svantaggi come l’utilizzo di un dominio di terzo livello (ad esempio www.nomesito.nomehosting.it), uno spazio di archiviazione limitato e l’impossibilità di monetizzare con banner pubblicitari.

WordPress.com

come_creare_sito_wordpress_02 La prima soluzione da prendere in considerazione è WordPress.com, servizio online con cui potrai creare il tuo spazio web utilizzando il CMS (strumento software, installato su un server web, il cui compito è facilitare la gestione dei contenuti di siti web).

Tale piattaforma ti consentirà di utilizzare un dominio di terzo livello (www.nome sito.wordpress.com), fornendoti anche uno spazio di archiviazione di 3 GB.

Per iniziare a creare un sito con WordPress.com, dovrai collegarti pagina principale del servizio e premere sul pulsante Inizia ora. Nella pagina che si aprirà, dovrei inserire i dati del sito che intendi creare nei campi Quale nome desideri dare al tuo sito? e Quale sarà l’argomento del tuo sito?.  Una volta fatto, apponi il segno di spunta accanto a una o più opzioni disponibili nella sezione Qual è l’obiettivo primario del tuo sito?, in seguito, indica il tuo livello di esperienza nella creazione di siti Web indicando un valore da 1 a 5 e pigia sul pulsante Continua.

Nella schermata Dai un indirizzo al tuo sito, dovrai inserire il nome che vorrai mostrare nel dominio del tuo sito nel campo Inserisci un nome o una parola chiave e poi fare clic sul pulsante Seleziona relativo all’opzione Gratuito. Nella pagina che ti si aprirà, dovrai premere su Inizia con gratuito, inserire i dati richiesti nei campi Il tuo indirizzo e-mailScegli un nome utente e Scegli una password, infine cliccare due volte sul pulsante Continua.

Ora, premi sul pulsante Visualizza sito per visualizzare il tuo sito web creato con WordPress.com. Se vorrai aggiungere nuove pagine e nuovi articoli, dovrai cliccare sul pulsante Aggiungi relativo alle opzioni Pagine del sito e Articoli del blog. Invece, selezionando la voce Personalizza, presente nella barra laterale a sinistra, potrai modificare l’aspetto grafico e scegliere un altro tema gratuito.

WordPress.com, prevede dei piani di abbonamento a partire da 4 euro/mese con fatturazione annuale. Per visualizzare tutti i piani a pagamento disponibili, fai clic sulla voce Piano, nella barra laterale a sinistra.

Altervista

come_creare_sito_wordpress_03La seconda opzione che ti propongo per creare un sito web gratuito con WordPress è Altervista. Quest’ultimo, a differenza di WordPress.com, non ha limitazioni nello spazio di archiviazione e consente la monetizzazione con l’inserimento di banner pubblicitari.

Per iniziare a creare un sito con Altervista, collegati sito ufficiale del servizio, fai clic su Crea sito e premi sul pulsante Prosegui.  In seguito, inserisci il nome da visualizzare nell’URL del tuo sito e inserisci i tuoi dati personali nei campi NomeCognomeSessoAnno di nascitaEmail.

Una volta completata la registrazione apponendo il segno di spunta accanto alla voce Non sono un robot, dovrai apporre un altro segno di spunta accanto all’opzione Ho letto e accetto la pagina delle condizioni d’uso e l’informativa sulla privacy e infine premere Prosegui. Una volta completati questi passaggi, riceverai un’e-mail contenente i dati d’accesso al sito è un link di attivazione: dovrai cliccare su quest’ultimo per completare la registrazione e accedere così alla bacheca di WordPress del tuo sito Internet. A questo punto sarai pronto ad utilizzare il tuo sito web. Seleziona le voci Articolo e Aggiungi nuovo per pubblicare un nuovo articolo, oppure clicca sulle opzioni Pagine e Aggiungi nuovo per creare e pubblicare nuove pagine.



Netsons

come_creare_sito_wordpress_04La terza opzione per creare un sito web gratuito con WordPress è Netsons. Quest’ultimo è un servizio che offre un hosting gratuito con dominio di terzo livello (www.nomesito.netsons.org), inoltre mette a disposizione uno spazio di archiviazione di 1 GB e la possibilità di scegliere tra oltre 50 altri applicativi oltre a WordPress.

Per iniziare, collegati alla pagina principale del servizio e clicca sulla voce Gratis nel menu in alto.

Nella pagina che ti si aprirà, premi sul pulsante Prova subito il tuo hosting Web app e inserisci il nome da dare al tuo sito, dopodiché clicca su Verifica disponibilità e seleziona WordPress nella sezione Web App più installate, infine pigia su Prosegui con l’ordine.

Una volta svolti questi passaggi, clicca sul pulsante registrati e inserisci il tuo indirizzo e-mail nell’apposito campo. Premi sul pulsante Avanti per scegliere una password e clicca nuovamente sul pulsante Avanti. Nella pagina Informazioni di contatto, dovrai inserire il tuo numero di telefono, premere sul pulsante Avanti e indicare i tuoi dati di fatturazione nei campi Tipologia (PrivatoSocietàLibero professionista ecc.), Nazione di residenzaNomeCognomeData di nascitaCodice fiscaleIndirizzoCittàProvincia e CAP.

Spunta le voci Non sono un robot e Trattamento dati personali e fai clic sul pulsante Registrati.

Per completare l’ordine, premi sull’icona del carrello, individua la sezione Verifica Identità e inserisci il tuo numero di telefono nel campo Numero di cellulare, dopodiché inserisci il codice di verifica che riceverai tramite SMS nel campo Codice ricevuto, apponi il segno di spunta accanto alle voci AccettoHo letto ed accetto l’informativa consumatori, Accetto ed approvo le specifiche clausole vessatorie e premi sul pulsante Completa ordine.

Riceverai per e-mail tutte le istruzioni necessarie ad accedere alla bacheca di amministrazione di WordPress e i relativi dati di accesso.

Creare un sito con WordPress a pagamento

Per creare un sito web professionale compreso di dominio di secondo livello e senza alcuna limitazione di spazio di archiviazione o monetizzazione, potrai affidarti ad aziende che forniscono l’acquisto di uno spazio web. Di seguito ti elencherò alcune opzioni che potrei prendere in considerazione per creare un sito con WordPress a pagamento.

Aruba

come_creare_sito_wordpress_05La prima opzione da prendere in considerazione è Aruba, celebre azienda italiana che offre un pacchetto WordPress, hosting Linux, un database MySQL da 1 GB, il servizio di Webmail con 5 caselle da 1 GB ciascuna, il backup automatico dello spazio Web e molti altri servizi al costo di 29 euro/anno + IVA (al netto di promozioni).

Per iniziare, collegati al sito Internet dell’azienda, scrivi il nome del dominio desiderato nel campo tuodominio, scegli l’estensione che desideri acquistare (.it.com., .net.info ecc.) e premi sul pulsante Cerca per verificare se è disponibile. In caso positivo, clicca sul pulsante Prosegui e spunta la voce Hosting WordPress.

Procedi premendo sul pulsante Prosegui per due volte consecutive, apponi il segno di spunta accanto a una delle opzioni tra Persona fisicaLibero ProfessionistaAzienda/Ditta individuale e Altro Soggetto e clicca sul pulsante Iscriviti. Inserisci i tuoi dati personali nei campi NomeCognomeIndirizzoCAPNazioneProvincia di residenzaComune di residenzaTelefonoCodice fiscaleEmail e spunta le voci Acconsento. In seguito dovrai indicare se sei l’intestatario del dominio o se deve essere intestato a un’altra persona, dopodiché inserisci i dati di fatturazione, scegli un metodo di pagamento tra bonifico bancarioPayPalcarta di credito e bollettino e completa l’ordine.

Una volta completati i passaggi, riceverai un’e-mail contenente le informazioni necessarie per procedere, le credenziali di accesso per entrare nell’area clienti di Aruba, lo username e la password per accedere al pannello di gestione di WordPress.

Altre soluzioni per creare un sito con WordPress a pagamento

come_creare_sito_wordpress_06Oltre ad Aruba potrai rivolgerti ad altre aziende che ti permetteranno di acquistare un dominio web: di seguito troverai un elenco delle soluzioni migliori da prendere in considerazione per creare un sito con WordPress.

  • Register: propone un pacchetto WordPress al costo di 42 euro/anno, scegliendo quest’opzione potrai provare il servizio gratuitamente per un mese e disattivarlo senza alcun vincolo.
  • Siteground: dispone di diversi piani di hosting Web a partire da 3,95 euro/mese, ed è dotato di strumenti che non solo consentono di installare WordPress in pochi secondi, ma che ne consentono anche la manutenzione in modo automatico.
  • EhiWeb: ha un pacchetto WordPress al costo di 2,95 euro/mese + IVA.
  • GoDaddy: offre un hosting WordPress con piani a partire da 4,87 euro/mese con dominio gratuito.
Precedente Progettazione circuiti elettronici e realizzazione prototipi per aziende e privati Successivo Hosting veloce per WordPress

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.