Come funziona Google Meet

Come funziona Google Meet

In questo nuovo articolo ti illustrerò come funziona Google Meet. Questa piattaforma di Google è ideale per effettuare riunioni video in smart working o didattica a distanza.

Google Meet è un’applicazione di teleconferenza sviluppata da Google. Insieme a Google Chat costituisce una delle due nuove versioni di Google Hangouts, che dall’ottobre 2019 Google sta ritirando.

Se deciderai di utilizzare questa piattaforma avrai la possibilità di personalizzare le impostazioni del video, condividere lo schermo con altri partecipanti, interagire in tempo reale chattando con loro e tanto altro ancora.

Questo strumento di Google offre un servizio completo atto a semplificare la videochiamata lavorativa, mettendo a disposizione degli utenti tutti gli strumenti utili per una riunione/lezione smart da remoto.

Come funziona Google Meet

 Dopo averti spiegato il funzionamento di questa piattaforma è giunto il momento di illustrarti le modalità di partecipazione a una riunione su Google Meet.

È possibile avviare una videochiamata sia da browser che da dispositivo mobile.

Ciò di cui avrai bisogno per utilizzare questo servizio oltre a un dispositivo compatibile con Google Meet, è un account G Suite, il pacchetto completo per professionisti creato da Google.

Potranno partecipare alla videochiamata tutti coloro che fanno parte della tua organizzazione e che avranno effettuato l’accesso su G Suite, le persone invitate a partecipare durante la videochiamata oppure persone aggiunte attraverso l’evento Google Calendar in possesso di un account Google.

Tutti gli utenti che non sono stati aggiunti dal creatore dell’evento, che partecipano dal web ma non sono in possesso di un account Google e che sono esterni all’organizzazione ma utilizzano un account G Suite for Education, dovranno richiedere l’autorizzazione per poter partecipare alla videochiamata.

Come avviare una videochiamata 

Come funziona Google Meet

Per avviare una riunione video su Google Meet dovrai compiere degli step davvero semplici. La piattaforma offre due modalità: da desktop e da dispositivo mobile.

Per avviare una videochiamata dal tuo computer con Calendar dovrai selezionale la voce “Crea” e invitare i contatti a partecipare. Una volta effettuato questo passaggio dovrai aggiungere i dettagli dell’evento e il luogo della conferenza, salvare le informazioni e inviare l’invito ai partecipanti.

Calendar offre, inoltre, la possibilità di copiare una riunione, incollando un URL di Meet esistente nell’ID del tuo evento e di avviare videochiamate istantanee da un browser.

È possibile effettuare una videochiamata anche da dispositivo mobile con l’apposita app Hangouts Meet, disponibile per iOS e Android.

Per creare una rionione da smartphone o tablet dovrai scaricare l’applicazione Hangouts Meet da AppStore o PlayStore, cliccare su “+” e selezionare la voce “Nuova riunione”.

Come partecipare a una videochiamata

Per partecipare ad una riunione da Calendar ti basterà cliccare sull’evento al quale vuoi partecipare, selezionando la voce “Partecipa a Hangouts Meet” e infine “Partecipa”.

Per partecipare direttamente ad un Meet, ti basterà inserire il codice o il nickname della riunione alla quale desideri unirti.

In caso di videochiamate non programmate in anticipo, ti verrà direttamente inviato un link con il quale partecipare all’evento.

Precedente Come funziona Bidoo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.