COME FUNZIONA IL 5G DI TIM

In questa guida ti illustrerò come funziona il nuovo 5G di TIM.

Il 5G è finalmente tra noi! La rete è attualmente attiva in Italia, anche se, per adesso copre soltanto i grandi centri urbani e i poli industriali più importanti della penisola. Questa nuova tecnologia di connettività mobile detterà una nuova tendenza nel mercato con prestazioni e latenze nettamente superiori rispetto al predecessore 4G LTE.

IL VIAGGIO DI TIM VERSO IL 5G

5g di tim

Il percorso di TIM verso il 5G ha avuto inizio nel 2017, quando l’azienda è riuscita ad attivare le prime celle con onde millimetriche insieme a SeiKey. Nel marzo 2018 è stato firmato il protocollo Smart Road, mentre ad Aprile si è dato il via all’ecosistema Torino 5G.

TIM ha rilasciato diverse informazioni riguardanti i numeri tecnici che contraddistinguono le reti 5G: la velocità di trasmissione dei dati consentita dalle nuove infrastrutture sarà di 20 Gbps, mentre per quanto riguarda la latenza avremo da 2 a 5 ms. Un’altra caratteristica interessante sarà la capacità degli oggetti che ogni singola cella può gestire: TIM ha dichiarato che la sua infrastruttura potrà collegare un milione di oggetti per chilometro quadrato.

Mario di Mauro, Direttore Strategy, Innovation & Costumer Experience di TIM, ha dichiarato di recente che l’azienda ha investito 2,4 miliardi di euro per ottenere le frequenze chiave su tutti gli ambiti, poichè questa nuova tecnologia apporterà un valore aggiunto al mercato delle telecomunicazioni di circa 6 miliardi di euro annui, in meno di dieci anni.

Prima di illustrarti tutti i dettagli riguardanti le ultime novità, ci tengo a fornirti una spiegazione più dettagliata in merito alla definizione di 5G.

CHE COS’È LA RETE 5G?

CHE COS’È LA RETE 5G?

Nell’ambito della telefonia mobile cellulare, con il termine 5G (acronimo di 5th Generation) si indicano le tecnologie e gli standard di quinta generazione successivi a quelli di quarta generazione, che permettono quindi prestazioni e velocità superiori a quelli della tecnologia 4G/IMT-Advanced che la ha preceduta.

La Next Generation Mobile Networks Alliance definisce i seguenti requisiti per le reti 5G:

  • velocità dati di decine di megabit al secondo per decine di migliaia di utenti
  • 1 gigabit al secondo simultaneamente a molti lavoratori con gli uffici posti sullo stesso piano
  • parecchie centinaia di migliaia di connessioni simultanee per reti di sensori senza fili capillari e di grandi dimensioni
  • efficienza spettrale significativamente potenziata in confronto al 4G
  • copertura migliorata
  • efficienza dei segnali potenziata
  • latenza significativamente ridotta in confronto all’LTE.


QUALI SONO I COSTI?

costi

Siccome parliamo di una tecnologia innovativa, come del resto è avvenuto nel caso del 4G, il costo per gli utenti non sarà del tutto contenuto, almeno nei primi periodi di distribuzione delle nuove reti. TIM ha confermato che il listino prezzi prevede costi compresi tra i 19,99 € e i 49,99€ al mese.

 

Sono comprese tre offerte commerciali per la navigazione in 5G:

  • 40 GIGA in 5G: 19,99€
  • 50 GIGA in 5G: 29,99€
  • 100 GIGA in 5G: 49,99€

smartphone 5G

Parliamo di nuovissimi offerte, non accessibili a tutti, fornite con minuti illimitati per il traffico voce e potranno essere abbinate a uno smartphone 5G a scelta fra il Galaxy S10 5GOppo Reno 5G ed il MiMix 3 5G di Xiaomi.

Le reti TIM sono disponibili attualmente a Torino, Milano e Roma, mentre nei prossimi mesi  verranno estese anche a Bari, Matera, Napoli, Firenze, Bologna e Verona.

Se hai trovato utile questo articolo, potrebbe interessarti anche “Come collegare il telefono alla TV

Precedente Come collegare il telefono alla TV Successivo iPhone 11: Costo e data d’uscita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.