Come funziona Zoom Meeting su PC e Smartphone

Come funziona Zoom MeetingIn questo nuovo articolo ti illustrerò come funziona Zoom Meeting.

Vorresti organizzare una videoconferenza ma non sai quale programma utilizzare? In questo periodo di smart working è necessario conoscere una soluzione valida per comunicare a distanza e Zoom è proprio ciò che stavi cercando. Zoom Meeting è una piattaforma di “Zoom Video Communications”, una società di servizi di teleconferenza con sede a San Jose in California; fornisce servizi di conferenza remota che combina videoconferenza, riunioni online, chat e collaborazione mobile. Questo programma è di base gratuito e viene utilizzato prevalentemente in ambito aziendale o scolastico per tenere lezioni a distanza. A differenza di Skype, Zoom non richiede la creazione di una lista di contatti interni al programma. Per iniziarlo ad utilizzare, infatti, ti sarà sufficiente condividere un link con gli ospiti che desideri invitare alla videoconferenza. Le persone potranno prendere parte agli incontri virtuali attraverso un computer oppure utilizzando l’App di Zoom per smartphone o tablet.

Come funziona Zoom Meeting

Come funziona Zoom Meeting

Prima di analizzare nel dettaglio come funziona Zoom Meeting, ti illustrerò i piani e i prezzi di listino per l’utilizzo della piattaforma, che, come ti accennavo poco fa, è di base gratuita.

Ecco i vari piani di abbonamento:

  • Free — permette di effettuare videochiamate illimitate e di ospitare incontri con 100 partecipanti. Inoltre, offre videochiamate di gruppo gratuite fino a un tempo massimo di 40 minuti. È gratis e non è richiesta alcuna carta di credito per registrarsi. NOTA: Durante il periodo di emergenza COVID-19 i benefici della versione Pro saranno disponibili anche nella versione Free, ma soltanto a scuole e università interessate dall’emergenza.
  • Pro — include i servizi della versione Free e in più offre la possibilità di effettuare videochiamate di gruppo illimitate + 1 GB di spazio per le registrazioni in cloud delle videoconferenze. Costa 13,99 euro/mese.
  • Business — comprende tutti i vantaggi inclusi nella versione Pro e in più è possibile invitare alle videoconferenze fino a 300 partecipanti. Costa 18,99 euro/mese.
  • Enterprise — include tutti i vantaggi della versione Business, inoltre è possibile effettuare videochiamate di gruppo illimitate ospitando un massimo di 1000 persone. Costa 18,99 euro/mese.

Per maggiori info riguardo i vari piani di abbonamento, ti consiglio di consultare questa pagina.

 Non lasciarti spaventare dall’interfaccia in inglese! Questa piattaforma è davvero intuitiva e semplice da utilizzare. Ti ricordo, inoltre, che soltanto il creatore della videoconferenza dovrà interagire con l’interfaccia, tutti i partecipanti potranno accedervi cliccando su un link che gli verrà fornito dal “chiamante”.

Come scaricare Zoom Meeting

La prima cosa da fare per poter utilizzare Zoom è quella di scaricare l’applicazione ufficiale, disponibile per: Android, iOS/iPadOS e computer.

Android

Per scaricare Zoom su Android, ti basterà avviare il Play Store, digitare “zoom” nella barra di ricerca situata in alto e premere sulla voce ZOOM Cloud Meetings. In alternativa, se stai leggendo questo articolo dal dispositivo sul quale intendi installare l’app, fai click su questo link, così ti recherai direttamente sulla sua pagina di download.

Ora, premi, sul pulsante verde Installa, per avviare il download. Al termine di quest’ultimo, fai tap sul pulsante Apri per avviare Zoom.

iOS/iPadOS

Per installare Zoom su dispositivo iOS/iPadOS ti basterà aprire l’app Store, premere sul bottone Cerca, digitare “zoom” nella barra di ricerca e, nella schermata che si apre, fare tap sulla voce ZOOM Cloud Meetings. Adesso, premi sul pulsante Ottieni e, se necessario, conferma il download tramite Face IDTouch ID o password del tuo account Apple.

PC

Se vuoi scaricare Zoom su PC, recati su questa pagina e poi clicca sul pulsante blu Scarica relativo al Client Zoom per riunioni. Al termine del download, apri il pacchetto ottenuto e segui la procedura guidata per portare a termine il setup. Se stai utilizzando Windows, ad esempio, apri il file .exe che hai scaricato e clicca sul pulsante .

Se stai utilizzando un Mac, invece, apri il pacchetto .pkg, clicca sul pulsante Continua, concedi all’applicazione il permesso di accedere alla cartella Download e pigia sul bottone OK presente nel riquadro comparso a schermo.

Come funziona Zoom Meeting su smartphone e tablet

Dopo aver installato l’app, posso finalmente illustrarti come funziona Zoom. Apri l’app dell’applizazione dal tuo telefono e fai tap sulla voce Iscriviti, indica la tua data di nascita e compila il modulo che ti viene proposto con il tuo indirizzo emailnome e cognome; in seguito premi sul pulsante Iscriviti.

Dopo qualche secondo, ti arriverà un E-mail all’indirizzo di posta elettronica fornito alla app e, per confermare il tuo account., ti basterà cliccare sul pulsante Attiva account presente nel messaggio che ti è stato inviato dalla piattaforma. Nella pagina Web che ti si aprirà, dovrai inserire la password che intendi utilizzare per la protezione del tuo account nei campi Password e Conferma Password.

Vai nuovamente sull’app di zoom, clicca sulla voce Accedi, compila i campi di Indirizzo e-mail e Password e fai tap sul pulsante Accedi per eseguire il login.

Una volta effettuato l’accesso, clicca sul pulsante Nuova riunione, sposta su ON l’interruttore collocato nella voce video attivo e premi sul bottone Avvia una riunione. Inoltre, se non ti era già stato chiesto di farlo, concedi all’app i permessi per acedere alla tua fotocamera e al tuo microfono.

Per invitare altri utenti

Dovrai fare tap sul pulsante Partecipanti e premere sul pulsante Invita, situato in fondo alla schermata. Nel riquadro che comparirà, seleziona uno dei metodi di invio dell’invito disponibili (es. MessengerGmailOutlook, etc.) oppure copia il link d’invito mediante il pulsante Copia link d’invito e invia il link come più preferisci (es. WhatsAppTelegram).

Una volta invitati i partecipanti alla videoconferenza, potrai gestire il microfono e la fotocamera di questi ultimi, chattare con loro, rinominarli e così via: ti basterà cliccare sul loro nome e selezionare una delle opzioni disponibili (es. Silenzia o Rinomina).

Nella schermata principale della conferenza, mediante il menu situato in basso, potrai chiudere il tuo microfono (Disattiva/Attiva l’audio), la tua fotocamera (Disattiva/Attiva Video), condividere contenuti (Condividi) e vedere la lista degli altri partecipanti (Partecipanti). Per terminare una conferenza dovrai cliccare sul pulsante Termina situato in alto a destra e scegliere se uscire solo tu dalla conferenza o terminarla per tutti.

Per accedere a una conferenza di un utente, dovrai premere sul link che ti è stato fornito dall’host (l’utente che ha creato la videoconferenza su Zoom), inserire il tuo nome nell’apposito campo di testo e fare click su continua.

Una volta accettate le condizioni d’uso di Zoom, dovrai concedere all’app i permessi di utilizzo per poter accedere alla fotocamera e al microfono.

Come funziona Zoom Meeting su PC

Come funziona Zoom Meeting

Se desideri utilizzare Zoom dal tuo PC, dopo aver installato il client del servizio sul tuo dispositivo, dovrai cliccare sul pulsante Accedi e, se non sei ancora registrato, cliccare sulla voce Iscriviti gratuitamente.

Una volta effettuata correttamente la registrazione, potrai accedere al tuo account compilando i campi di testo Inserisci la tua email e Inserisci la tua password e poi cliccando sul pulsante Accedi.

Una volta effettualo il login, clicca sul pulsante Continua, poi sul pulsante arancione Nuova riunione e concedi a Zoom i permessi per accedere alla webcam e al microfono del computer.

Per attivare la webcam, clicca sulla tua foto profilo e seleziona la voce Impostazioni dal menu che si apre. In seguito, vai su Video, poi su Camera e seleziona la webcam da utilizzare per le conferenze. Dalla sezione dedicata alle Riunionipotrai indicare se vuoi mostrare sempre il nome dei partecipanti nel video, se disattivare il tuo video quando partecipi a una riunione ecc.

Per il microfono, invece, clicca sulla voce Audio presente sulla sinistra della finestra delle Impostazioni e, mediante il menu situato in corrispondenza della voce Microfono, seleziona il microfono da utilizzare.

Se vuoi verificare il funzionamento di quest’ultimo, clicca sul pulsante di test, inizia a parlare e clicca sul pulsante di registrazione per stoppare la registrazione e poi sul pulsante di riproduzione, per verificare la qualità audio in entrata.

Per invitare i partecipanti alla tua conferenza, clicca sul pulsante Invita. Nella finestra che si aprirà, dovrai selezionare la scheda Email e inviare il link di invito alla videoconferenza. Altrimenti, clicca sul pulsante Copia link d’invito e invialo tramite le app di messaggistica che preferisci.

Per gestire una videoconferenza potrai servirti dei pulsanti situati in basso: Disattiva/Attiva l’audio, per disattivare e attivare il microfono; Disattiva/Attiva Video, per disattivare e attivare la webcam; Invita, per inviare nuovi inviti; Partecipanti, per controllare i vari partecipanti alla call; Condividere lo schermo, per condividere lo schermo; Chattare, per inviare messaggi ai partecipanti della conferenza; Registrazione, per registrare la call, ecc. Per terminare la videoconferenza, invece, clicca sul pulsante Termina.

Precedente Come guadagnare con YouTube partendo da ZERO Successivo Come funziona il bonus 110 %

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.