Come crescere su Instagram in modo organico

Come crescere su InstagramIn questo nuovo articolo ti illustrerò in modo dettagliato come crescere su Instagram.

Il social sviluppato da Kevin Systrom e Mike Krieger, conta oltre un miliardo di utenti attivi ed è una delle piattaforme più utilizzate al mondo.

Questo numero esponenziale sta attirando sempre più l’attenzione di imprenditori e aziende, interessate ad investire sulla piattaforma. Instagram è un social molto intuitivo, infatti, chiunque può creare un profilo e cominciare a postare immagini. Per crescere su questo social è importante aumentare la visibilità sfruttando al meglio gli strumenti offerti dalla piattaforma e creando una propria strategia.

Il punto di forza di Instagram sono le immagini, ma il successo di una pagina dipende dal numero di follower e dalla quantità di interazioni con i contenuti da parte degli utenti. Per comprendere quali sono i fattori per rendere il tuo profilo virale e capire come crescere su Instagram, non ti resta che metterti comodo e proseguire con la lettura di questa guida.

Come crescere su Instagram velocemente

Come crescere su Instagram

Se la tua pagina fa fatica a crescere significa che probabilmente non conosci ancora tutte le funzionalità di Instagram. Per iniziare a vedere risultati importanti c’è bisogno di definire un obiettivo di partenza e di stabilire quale sia il target a cui vuoi rivolgerti. La prima domanda che dovresti porti è la seguente: “per quale motivo le persone dovrebbero iniziare a seguirmi?”.

Una volta stabilita la tematica principale del tuo profilo, dovrai focalizzarti sul comprendere quali sono i contenuti che potrebbero attrarre dei seguaci. Per farlo, dovrai studiare la concorrenza attraverso gli hashtag, ovvero delle parole chiave che ti permetteranno di cercare immagini o video inerenti ad uno specifico settore. Una volta individuato il contenuto di tuo interesse, dovrai postare immagini di qualità sul tuo profilo e interagire con i tuoi follower utilizzando le storie di Instagram.

Ecco gli errori da evitare per crescere su Instagram

La crescita su un social come Instagram non è un’impresa facile e per riuscire nel tuo obiettivo avrai bisogno di un impegno costante.

A volte capita di commettere molti errori durante il percorso e questi ultimi possono confluire in “comportamenti” che non sono ben visti sui social network.

Instagram, infatti, ha una policy (linea di condotta) e penalizza, ad esempio, gli utenti che decidono di acquistare follower online, oppure chi utilizza bot e chi pratica in modo indiscriminato la tecnica di follow/unfollow. Inoltre, la piattaforma penalizza chi pubblica foto altrui senza un permesso o menzione e chi utilizza troppi hashtag per più volte di seguito.

Come crescere su Instagram: evita di acquistare follower online

Comprare follower è una pratica utilizzata da molti utenti di Instagram, perché ti permette di ottenere in modo immediato una quantità elevata di follower.

Ma fai attenzione: se i nuovi follower non interagiranno con i contenuti del tuo profilo, inizierai ad avere un E.R. (engagement rate) troppo basso per gli standard di Instagram.

Gli account fake, infatti, non potranno sviluppare interesse per il tuo profilo e andranno a penalizzare il tuo account.

Come crescere su Instagram: evita di utilizzare un bot

I bot sono dei software che gestiscono in modo automatico il processo di follow-unfollow e le interazioni su Instagram. Sono servizi a pagamento che potrai trovare facilmente online.

Spesso, i bot forniscono nuovi follower attraverso la creazione di profili falsi.  Instagram ha dichiarato guerra a questi ultimi e quando comprende che un profilo è collegato ad un bot, lo blocca immediatamente.

Come crescere su Instagram: evita di pubblicare foto di bassa qualità

Per crescere su Instagram dovrai pubblicare immagini di alta qualità. Le fotografie piatte, statiche e di bassa qualità non performano in modo ottimale sulla piattaforma.

Inoltre, ti sarà utile sapere che oltre a dover prediligere immagini d’impatto, l’utilizzo dei filtri aumenterà il coinvolgimento degli utenti del 45%.

Come crescere su Instagram: non trascurare le storie

Come crescere su Instagram

Le storie di Instagram sono uno strumento fondamentale per entrare in contatto diretto con i follower. Molti utenti tendono ad interagire con i profili attraverso le storie, inviando messaggi in direct e utilizzando le reaction.

Attraverso le storie di Instagram puoi:

  • raccontare più particolari;
  • trasmettere emozioni;
  • approfondire determinati argomenti;
  • conoscere di più i tuoi follower.

Come crescere su Instagram: studia come usare gli hashtag

Un altro strumento che Instagram mette a disposizione degli utenti sono gli Hashtag.

Come per tutte le funzioni della piattaforma, anche gli hashtag presentano dei limiti da rispettare: la regola è quella di inserirne un massimo di 30 per ogni immagine

Nel caso in cui si superino i 30 hashtag, il rischio è quello di essere bannati (Instagram non mostrerà più il post ai vostri contatti).

Oltre ad utilizzare hashtag inerenti al post che deciderai di pubblicare (es. per un post di viaggi potrai utilizzare #travel) dovrai inserire anche hashtag di tendenza per avere la possibilità di rendere il tuo post ancora più visibile agli utenti internazionali.

Come crescere su Instagram: evita di usare foto di altre persone

Il repost è una tecnica molto apprezzata da instagram se utilizzata in modo corretto.

Fa attenzione a menzionare sempre l’autore dell’immagine, altrimenti rischierai di danneggiare la tua reputazione su Instagram e di essere segnalato da altri utenti.

Perché Instagram non va trascurato

Come crescere su Instagram

Instagram è un social che ti permette di aumentare in modo esponenziale la visibilità della tua azienda o del tuo profilo personale. La piattaforma, infatti, ti dà anche la possibilità di includere alla tua biografia un link cliccabile all’URL desiderato (potrai inserire il link diretto per il tuo blog o sito aziendale).

Oltre a creare traffico verso il sito, la principale funzione è quella di aiutarti a rafforzare l’identità del tuo marchio e di aumentare la tua brand awareness.

Alcune ricerche, infatti, hanno rivelato che i siti che hanno un’identità di brand forte e affidabile hanno un tasso di conversione più elevato. E l’utilizzo corretto di questo social potrà aiutarti ad aumentare la fiducia e la consapevolezza del tuo marchio, con conseguente aumento del tasso di conversione.

Nel mondo in cui viviamo, le immagini sono degli elementi di grande potenza: sono il mezzo di comunicazione primario utilizzato da qualsiasi azienda e sono in grado di suscitare emozioni sorprendenti.

Scattare foto e condividerle con altri utenti potrà aiutarti a instaurare una connessione emotiva con loro, difficilmente raggiungibile in altri modi.

Come crescere su Instagram

Pubblicare contenuti senza un obiettivo, è una perdita di tempo, di soldi e di risorse.

Instagram, se ben utilizzato, agevola in diversi modi la crescita aziendale poiché è in grado di:

  • aumentare la tua brand awareness (consapevolezza del tuo marchio);
  • aumentare l’engagement e la fidelizzazione;
  • costituire una vetrina per i prodotti o servizi che offri;
  • creare un pubblico interessato a te (community).

Ma tutto questo non è raggiungibile senza prima adottare una strategia efficace.

Vediamo quindi quali sono i passaggi necessari da seguire per costruire un profilo Instagram di successo.

Definisci gli obiettivi

Prima di passare al lato tecnico è necessario definire degli obiettivi.

Questi ultimi sono fondamentali per la realizzazione di una strategia efficace, per questo devono essere SMART:

  • Specifici;
  • Misurabili;
  • Raggiungibili;
  • Realistici;
  • Definiti nel tempo.

Una delle domande più importanti che dovresti porti è la seguente: “perché le persone dovrebbero seguirmi?”.

Una volta trovata la risposta a tale quesito, riuscirai a definire con esattezza la tua strategia e la tua identità su Instagram.

Studia i tuoi competitor

Studiare la concorrenza è una strategia furba e intelligente. Non si tratta di copiare gli altri utenti e di “rubare” le loro idee, ma di analizzare i loro punti di forza e di prendere spunto da questi ultimi per creare contenuti originali.

È importante intercettare competitor relativi al tuo settore e alla tua attività e analizzare il loro piano di comunicazione:

  • Cosa pubblicano?
  • Come descrivono le loro immagini?
  • Quali hashtag utilizzano?
  • Ogni quanto pubblicano?

È possibile studiare la concorrenza anche attraverso una ricerca degli hashtag correlati all’argomento del tuo profilo

Individua il tuo target di riferimento

Come crescere su Instagram

Prima di avviare un profilo Instagram e iniziare a pubblicare contenuti, è importante stabilire a quale target dovrai rivolgerti.

Gli utenti presenti su Instagram sono uomini e donne in pari percentuale e la maggior parte degli utenti attivi ha meno di 24 anni. 

Ad esempio: se il tuo obiettivo è promuovere un brand di cosmesi, il tuo target sarà formato principalmente da donne, in una fascia d’età che può oscillare dalle adolescenti fino alle donne più mature.

Definire un target di riferimento è importante per riuscire a creare post accattivanti, che riflettano un messaggio definito e che aumentino i tuoi follower.

Perfeziona al meglio l’account Instagram

Una volta creato un profilo dovrai configurare al meglio tutte le funzioni dell’account:

  • aggiungere l’immagine del profilo;
  • inserire l’indirizzo e-mail;
  • scegliere un nome utente e una password;
  • Inserire un nome per l’account e un numero di telefono

Ottimizza il tuo profilo

Una volta configurato l’account, ti sarà possibile pubblicare immagini e creare contenuti di valore.

Per cambiare le impostazioni del profilo ti basterà cliccare “Modifica il tuo profilo” e immettere le nuove informazioni. È possibile modificare il nome del profilo, il nome utente, aggiungere link o URL e una breve biografia descrittiva.

Aggiungi un link alla biografia

Come crescere su Instagram

Instagram ti dà la possibilità di inserire un link nella tua biografia. Potai scegliere di postare un link inerente al tuo sito, al tuo canale Youtube o ancora ad un articolo che hai appena scritto. Se hai più link da collegare ti consiglio di utilizzare Linktree.

Scrivi una biografia accattivante

Scrivere una biografia accattivante per il tuo profilo è fondamentale.

I caratteri a disposizione sono solo 150, quindi dovrai essere molto sintetico.

Proprio come Twitter, Instagram ti permette di usare anche degli hashtag nella tua biografia.


Come crescere su Instagram: le migliori strategie

Utilizza gli hashtag giusti

Come ti dicevo prima, gli hashtag sono fondamentali per scoprire nuove argomenti o persone da seguire.

Pertanto, trovare gli hashtag giusti da utilizzare per i tuoi post è essenziale per intercettare gli utenti interessati al contenuto che hai postato.

È molto importante combinare hashtag specifici ad hashtag popolari.

Adotta la Tecnica del follow/unfollow

Il follow-unfollow è una tecnica che Instagram è una tecnica molto utilizzata ma se fatta in modo errato può penalizzarti.

Il follow-unfollow consiste nel seguire nuovi account simili al tuo profilo (follow) e smettere di seguire coloro che non ricambiano il tuo follow (defollow-unfollow). Ecco come sfruttare questa funzionalità al meglio:

  • individua degli account famosi o molto seguiti nel tuo segmento;
  • nizia a seguire i loro follower per uno o due giorni, interagendo e mettendo like ai post;
  • il giorno successivo controlla quali di questi profili ha ricambiato il follow;
  • Smetti di seguire i profili che non hanno contraccambiato.

Se hai un profilo appena nato, non superare le 500 operazioni al giorno.

Se il tuo profilo ha almeno 3 mesi di vita, puoi seguire anche 1000 profili al giorno.

Crea foto che generano engagement

Per crescere su Instagram dovrai utilizzare immagini in grado di coinvolgere i tuoi follower, sia quelli che hai già sia quelli che vuoi ottenere.

Essere originale ti permetterà di ricevere molte interazioni da parte del tuo pubblico, attraverso like, commenti e follow.

Realizza dei video

Come crescere su Instagram

Anche se Instagram è stato ideato per condividere immagini, è possibile postare sul proprio profilo anche dei video. Questi si dividono in 3 categorie:

  • Video nel feed: all’interno del tuo feed, oltre alle immagini, puoi postare dei video dai 3 fino ai 60 secondi;
  • Stories: brevi video della durata di 15 secondi che scompaiono dopo 24 ore;
  • Live: nello stesso modo in cui fai partire una storia, puoi iniziare una diretta per permettere ai tuoi follower di seguirti in tempo reale;
  • IGTV: Instagram ha creato un’applicazione a parte – anche se oggi i video sono visionabili direttamente all’interno del profilo dall’app tradizionale– che permette il caricamento di video che possono arrivare fino a 10 minuti per gli account standard e fino a 60 minuti per gli account verificati;
  • Reels: La nuova funzionalità di Instagram permette di creare video divertenti da condividere con gli amici, registrando ed editando video multi-clip di 15 secondi con audio, effetti e nuovi strumenti creativi.

Le storie sono diventate un ottimo strumento per creare engagement con i tuoi follower in modo più semplice ed efficace.

Sono perfette da pubblicare come contenuti non inerenti alla grafica del tuo profilo e soprattutto per lavorare sullo storytelling mostrando il backstage o coinvolgendo gli utenti con i sondaggi.

Aumenta i tuoi follower con una video partnership

La funzione Live di Instagram include anche “Trasmetti in diretta con un amico”.

Si tratta di uno strumento efficace per condurre una diretta inerente ad un argomento, coinvolgendo un esperto del settore (se hai un profilo aziendale).

Per trasmettere con un altro utente ti basterà cliccare il tasto “Aggiungi”.

Crea un filtro in Realtà Aumentata

I filtri AR sfruttano la realtà aumentata per migliorare le storie e sono personalizzati perché ogni utente Instagram può creare il proprio filtro AR, oltre a poter salvare quelli degli amici.

Tutti i filtri salvati appaiono nella parte bassa della schermata da cui registri le stories.

È importante creare i propri filtri AR perché nelle storie con i filtri, sotto al nome del tuo account, apparirà il nome selezionabile dell’autore del filtro. Se gli altri decideranno di salvarlo e lo riutilizzeranno, il tuo nome apparirà anche nelle loro stories.

Posta contenuti con regolarità

Per crescere su Instagram nel 2020 è importante aumentare i follower e per farlo è necessario postare in modo frequente. Pubblicando spesso contenuti, è possibile stabilire quali post funzionano e quali no e quali sono i momenti migliori della giornata per postare. Il consiglio è quello di rimanere nel limite di 3 post al giorno da distribuire nell’arco della giornata.

Non sottovalutare le interazioni con i follower

Per ottenere dei follower in più, su Instagram è necessario interagire con questi ultimi:

  • ricambia il segui di un utente con un profilo interessante;
  • rispondi sempre ai commenti utilizzando la @mention;
  • metti like alle foto;
  • commenta le foto di altri attinenti alla tua attività:
  • invita gli utenti a lasciare un feedback nei tuoi post.

Contest e Giveaway

Un ottimo metodo per guadagnare follower è quello di creare contest e giveaway.

Molti influencer, in partnership con un’azienda, regalano ai loro follower vestiti, scarpe o altri oggetti che possano risultare interessanti ai propri seguaci.

È necessario stabilire delle linee guida su come partecipare ai contest o ai giveaway. È importante fornire informazioni sulla data di scadenza o su come svolgere tutte i passaggi necessari.

Sponsorizza i tuoi post

Un metodo veloce ed efficace per aumentare la visibilità del tuo profilo è di sponsorizzarli attraverso gli Instagram ADS.

Anche in questo caso è necessario avere una strategia per non sprecare soldi:

  • definisci degli obiettivi;
  • scegli un target;
  • imposta un budget e programma gli ADS;
  • analizza i risultati.

Analizza il tuo profilo

Analizzare i contenuti pubblicati su Instagram, è necessario per comprendere la composizione del tuo pubblico e per capire quali foto o video sono piaciuti.

Instagram ti permette di analizzare dei dati relativi al tuo account attraverso gli Insights. Questi ultimi ti consentono di vedere:

  • Percentuale di Like;
  • Engagement;
  • Reach;
  • Visite al profilo;
  • Commenti;
  • Condivisioni;
  • Chiamate;
  • Click al sito;
  • Apertura di prodotti.
Precedente Applicazioni per guadagnare soldi reali (Le Migliori 4) Successivo Come crescere su YouTube aumentando visualizzazioni ed iscritti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.